Discriminati e contenti

Notizia riportata in sordina ma che attualizza ciò che da tempo andiamo dicendo...Troviamo disciminazioni e ne denunciamo in ogni occasione, ma spesso veniamo tacciati di essere troppo severi nelle critiche.

Quando anche i tribunali poi attestano l'evidenza ecco crollare il sistema, fino alla prossima volta, soldi pubblici elargiti con troppa disinvoltura a strutture private e metà di una sola confessione religiosa (18.000 scuole paritarie presenti sul territorio nazionale di cui il 73 % sono religiose).

E a chi ribatte che in queste scuole si garantisce un istruzione dove prevale la libertà di scelta educativa e per il pluralismo educativo, la risposta è il ricatto che subiscono gli insegnanti di queste scuole.

Per approfondire...link e link

Share this