Sesso orale sul Duomo?

Mentre all'ingresso vengono respinti i turisti e le turiste che tentano di accedere con gambe e spalle scoperte all'edificio simbolo di Milano, sul laterale del Duomo c'è chi - con una certa malizia - ha notato una mega-pubblicità dall' "esagerato pan-erotismo più o meno occulto" (lasciamo a voi decidere se e quanto sia palese, occulto o improbabile), ovvero quello prodotto dall'immagine di una ragazza che, a fianco dello slogan "Mangia come Ami - Scegli il Piacere", secondo gli autori della protesta ricorda certe pratiche di sesso orale, a causa delle sue labbra sporche del bianco e spalmabile latticino pubblicizzato.

Sono arrivate lamentele al Presidente della Camera Laura Boldrini e al Sindaco Pisapia, in particolare promosse dal sito "I hate Milano".
 

 

Share this