Biotestamento: domani confronto aperto a Palazzo Marino

Lungo quella che l'assessore comunale Majorino chiama "la strada dei diritti", la prossima tappa del Comune di Milano sarà il testamento biologico e, nel complesso, la "Carta dei Diritti del Cittadino Malato".

Il confronto si aprirà alla città proprio domani, lunedì 17 dicembre alle 13.00 in Sala Commissioni di Palazzo Marino, con un convegno che vedrà ospite anche Beppino Englaro. Saranno presenti diverse associazioni, come il comitato Io Scelgo che ha raccolto 6200 firme per avere il biotestamento a Milano, proposta simile a quella dell'associazione Milano Radicalmente Nuova, che anch'essa ha raccolto le 5000 firme.

Una proposta anche più completa viene dal consigliere PD Marilisa D'Amico, che così la descrive:

«Questa proposta cerca di affrontare tutte le scelte finali. È anche un modo per superare gli steccati ideologici: sulla donazione degli organi, ad esempio, potrebbe esserci un’ampia condivisione»

Share this